Kevin Sucameli d'e Prachi

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Kevin Sucameli d'e Prachi

Ci scrive un bambino Kevin Sucameli d'e Prachi: Caro Arazzio, avanno me o pa mi ha detto di non mannari letterine a Babbo Natali ca c'è na fami ca si tagghia a feddi. Io peró volevo l'ipad quello di mille euro e la letterina gliel'ho mandata lo stesso, quando pensi ca mi arriva il rialo.


Risponde Arazzio : Caro Kevini, allora sei veramenti intontero, fossi n'a caputu ancora ca mille euro, to o pa fossi i usca nta n misi, quindi po stari tranquillo, ca a Natali si t'attocca na fedda ri panettoni già è assai. Tu salutu iu a Babbo Natali ca st'annu s'abbiau a spattiri i cartelle da Tasi. Ciau beddu.
Letto 555 volte
Altro in questa categoria: « 3 POBLEMI Centuottochila »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

 

 

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.